Nascondono eroina in spiaggia, presi due pusher

Due tunisini in manette per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Le manette sono scattate per un 24enne domiciliato a Rimini e per un 33enne residente ad Abano Terme (Padova)

Due tunisini in manette per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Le manette sono scattate per un 24enne domiciliato a Rimini e per un 33enne residente ad Abano Terme (Padova). I Carabinieri dell'Aliquota Operativa di Rimini, nel corso i un'attività d'indagine finalizzata al contrasto dello spaccio di droga a Viserbella, hanno sorpreso i due mentre stavano nascondendo dietro alcune cabine di uno stabilimento balneare 15 involucri di eroina.

La droga, per un peso complessivo di 34,5 grammi è stata sequestrata. Contestualmente  è stato segnalato alla Prefettura di Rimini, quale assuntore di sostanze stupefacenti, un altro cittadino tunisino trovato in possesso di un grammo di eroina. Gli arrestati hanno trascorso la notte in cella di sicurezza in attesa del processo per direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento