menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nel parcheggio col fucile giocattolo, scatta allarme per assalto armato

Surreale incomprensione, domenica pomeriggio, nei pressi del centro commerciale "Le Befane" per un giovane turista straniero che stava provando il suo acquisto

Momenti di paura, del tutto ingiustificata, domenica pomeriggio nel parcheggio del centro commerciale "Le Befane" dove, alcuni passanti, hanno chiamato terrorizzati i carabinieri per la presenza di un uomo armato di fucile che si aggirava tra alcuni camper in sosta. In via caduti di Nassiriya è arrivata a sirene spiegate una pattuglia del Radiomobile ma, quando i militari dell'Arma sono scesi, davanti a loro c'era solamente un turista 19enne che stava provando un fucile giocattolo soft-air, acquistato nella stessa mattinata a San Marino, sparando alcuni pallini di plastica all’indirizzo di una scatola di cartone. Anche se non aveva provocato danni a cose o persone, il giovane è stato invitato dai carabinieri a giocare con il proprio fucile in un luogo idoneo, anche per non coinvolgere ne allarmare eventuali passanti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Utenze

Rettifica bollette luce e gas: quando e come ottenerla

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento