menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nella borraccia eroina e non acqua

Meccanico di professione e spacciatore per arrotondare. I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Rimini, nel corso dei controlli svolti nella nottata di Halloween, hanno arrestato un tunisino di 27 anni

Meccanico di professione e spacciatore per arrotondare. I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Rimini, nel corso dei controlli svolti nella nottata di Halloween, hanno arrestato un tunisino di 27 anni. L’extracomunitario è stato sorpreso in via Casalecchio mentre spacciava quattro grammi di eroina ad un pesarese di 31 anni. Alla vista degli uomini dell’Arma, il pusher ha cercato di dileguarsi verso i campi agricoli me è stato raggiunto.

Con se aveva una borraccia in plastica contenente altri 169 grammi di eroina, confezionati in 45 involucri di cellophane, successivamente sequestrati. L’acquirente veniva segnalato alla Prefettura di Pesaro-Urbino quale assuntore di sostanze stupefacenti. L’arrestato, espletate le formalità rito, è stato trattenuto nelle camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Attualità

"Fellini Calls", successo per la tre giorni dedicata al regista premio Oscar

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Tragedia in A14: auto piomba su un gruppo di operai, automobilista perde la vita

  • Cronaca

    Renata Tosi lancia l'endorsement: "Sì a Rimini capitale della cultura 2024"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento