Nelle colonie abbandonate bivacchi di sbandati e piccoli depositi di droga

I controlli delle unità cinofili della Polizia Municipale hanno interessato le strutture fatiscenti nella zona sud di Rimini

Si sono concentrati sulle Colonie Bolognese, Novarese e Murri, questa volta, i controlli delle unità cinofili della Polizia Locale di Rimini, finalizzati alla sicurezza e alla prevenzione di attività illecite. Il servizio che mercoledìha passato al setaccio le aree interne ed esterne delle colonie abbandonate, è iniziato nelle prime ore del pomeriggio e ha coinvolto 2 pattuglie delle unità cinofile, con 3 cani e 5 agenti in divisa. Sono stati Bruce, Pablo e Thor, i pastori tedeschi che questa volta hanno coadiuvato il lavoro dei loro addestratori.   Il primo per il suo addestramento specifico nell’attività antidroga e gli altri due per le loro abilità specifiche nella sicurezza urbana e l'ordine pubblico. Un contributo indispensabile perché anche in questo caso, sono riusciti a trovare piccoli quantitativi di droga nascosta in luoghi che sarebbero introvabili per i soli agenti in servizio.  

E’ stato il fiuto di Bruce infatti che ha portato gli agenti al rinvenimento di 6 grammi di marijuana e 2 grammi di cocaina, quest’ultima suddivisa in 4 dosi, già pronte per il consumo. La droga era stata  ben nascosta sotto una mattonella del pavimento della colonia Bolognese.  Tre le persone extracomunitarie che sono state identificate, trovate a dormire su dei giacigli rimediati in mezzo alla sporcizia, in una stanza della Colombia Bolognese. Una situazione di degrado, riscontrata anche in tutte le colonie, dove numerosi erano i letti improvvisati con mezzi di fortuna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il servizio finalizzato anche a sgomberare questi luoghi da persone dedite ad attività illegali, si è esteso anche ad altri due edifici abbandonati  nella zona di Rimini sud. Anche qui sono stati trovati diversi giacigli, sporcizia e tracce di persone che avevano  stazionato, entrando da porte e finestre che non erano state ben chiuse. A entrambi i proprietari degli immobili sarà contestato un verbale di € 500 per le violazioni prevista dal Regolamento di Polizia Urbana, per non aver provveduto a sigillare porte e finestre dei loro edifici in stato di abbandono. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento