"Ti aiutiamo col parchimetro": tre nomadi derubano un'automobilista

Secondo quanto ricostruito dai Carabinieri della stazione Flaminia, intervenuti per i rilievi di legge, la malcapitata si era avvicinata al parchimetro per introdurre le monete

FOTO DI REPERTORIO

Accerchiata da tre nomadi e derubata del portafogli. E' quanto accaduto nel primo pomeriggio di lunedì ad un'automobilista nei pressi dell'ospedale "Infermi" di Rimini. Secondo quanto ricostruito dai Carabinieri della stazione Flaminia, intervenuti per i rilievi di legge, la malcapitata si era avvicinata al parchimetro per introdurre le monete, quando è stata avvicinata da tre nomadi, di cui una incinta, che le chiedevano l’elemosina offrendo aiuto per il funzionamento dell’apparecchio.

Dopo qualche minuto, la vittima si è accorta di essere stata borseggiata del portafogli contenente ben 600 euro. Inutili purtroppo le ricerche in quanto ormai le donne si erano allontanate. I Carabinieri raccomandano di diffidare sempre di tali comportamenti, e nel dubbio, chiamare comunque il 112, cercando di allontanarsi dalle borseggiatrici, avendo cura di memorizzare elementi utili al fine di consentirne l’individuazione da parte dei militari operanti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

Torna su
RiminiToday è in caricamento