Non paga le rate, la Bentley viene sequestrata. Ma intanto gira con un altro bolide

Non ha pagato alcune rate del leasing. E l'auto è finita sotto sequestro. Si tratta di una Bentley a benzina di 6mila di cilindrata e con oltre 600 cavalli di potenza dell'attuale valore di mercato di oltre 50mila euro

Non ha pagato alcune rate del leasing. E l'auto, una Bentley a benzina di 6mila di cilindrata e con oltre 600 cavalli di potenza dell’attuale valore di mercato di oltre 50mila euro (prezzo attuale di acquisto di oltre 200mila euro), è finita sotto sequestro. I Carabinieri di Viserba martedì mattina si sono presentati in una concessionaria d'auto di Torre Pedrera in esecuzione al provvedimento di sequestro firmato dalla Procura di Forlì.

Il veicolo è di proprietà di un imprenditore di Cesena, acquistata tramite una nota società leasing di Forlì. Il motivo del sequestro è per il mancato pagamento di alcune rate del leasing. Il proprietario del salone l’aveva esposta in conto-vendita ignaro del provvedimento di sequestro che gravava a carico del mezzo. Il vecchio proprietario già avrebbe comunque rimpiazzato il bolide con un’altra auto lussuosa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento