Varata la nuova giunta Gnassi: ecco gli assessori. La novità è il "New Dil"

E' stata ufficializzata dal sindaco Andrea Gnassi la nuova giunta per il secondo mandato amministrativo. La giunta sarà composta da 8 assessori, 4 donne e 4 uomini

E' stata ufficializzata dal sindaco Andrea Gnassi la nuova giunta per il secondo mandato amministrativo. La giunta sarà composta da 8 assessori, 4 donne e 4 uomini. Rispetto alla giunta precedente sono quattro le riconferme, quindi una giunta che “mixa” novità e continuità. Eccoli i nuovi assessori: 

Gloria Lisi: vicesindaco con deleghe ai servizi sociali, sanità, personale, politiche di genere
Gian Luca Brasini: bilancio, patrimonio, sport, fundraising
Roberta Frisoni: mobilità, programmazione del territorio, demanio
Anna Montini: ambiente, blue economy, sviluppo sostenibile, start up, identità dei luoghi, protezione civile
Mattia Morolli: scuola, formazione, lavoro, rapporti con il territorio, rapporti con il consiglio comunale, giovani
Massimo Pulini: arti
Eugenia Rossi di Schio: innovazione tecnologica e digitale, ricerca e sviluppo, servizi civici
Jamil Sadegholvaad: sicurezza e legalità, lavori pubblici, attività economiche.

Il sindaco mantiene per sé le deleghe a turismo e internazionalizzazione, Europa, università, piano strategico. Le riconferme, quindi, riguardano Lisi, Brasini, Sadegholvaad e Pulini.

Il numero quattro è la chiave della nuova giunta comunale di Rimini. Il sindaco Andrea Gnassi venerdi ha presentato in Comune i "magnifici otto" che lo affiancheranno nel suo secondo mandato. "Non credo nella numerologia, ma uso un gioco enigmistico per introdurre gli assessori - afferma il primo cittadino - il numero quattro qui ha un ruolo fondamentale, ci sono quattro conferme e quattro nuovi nomi. Il quattro è il numero che rappresenta solidità e concretezza. E questa giunta la descrivo con quattro parole fondamentali: innovazione, curiosità, concretezza e combattimento. Il combattimento è la sfida che la città ha davanti".

Gnassi ricorda le elezioni del 5 giugno, quando "i cittadini hanno chiesto di non interrompere il cambiamento, ma di portarlo a termine con forza". E il messaggio, sottolinea, arriva proprio dai cittadini, che vogliono "una Rimini riconoscibile, dalla forte identità, orientata a una città moderna che interpreta il cambiamento e non lo subisce". Novità di questo nuovo corso sarà la costruzione di solide relazioni con esperti in differenti settori. Nasce infatti il "New Dil - New Digital Innovation Lab": al via ai rapporti con personalità importanti del mondo dell'impresa, università e ricerca. "Ci saranno otto o nove professionisti disponibilo ad affiancare la giunta per portare avanti e creare progetti innovativi per il futuro", pensando al lavoro, alla cultura, ai giovani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In merito al volto della città Gnassi afferma che l'impegno è a tutto tondo per la riqualificazione del lungomare, "nessuna colata di condomini, ma soluzioni che incontrano lo stile di vita e il benessere", e poi lavori anche per la riqualificazione del waterfront di Torre Pedrera, per arrivare all'autunno con la chiusura dei cantieri di "Fila dritto", Fulgor e scuole. In estate, invece, si avviano i cantieri al ponte di Tiberio e in piazza Malatesta. Non manca il riferimento ai grandi temi della povertà e del problema abitatativo, ma Gnassi evidenzia che con la curiosità, "immaginando nuovi lavori e creando le condizioni per non subire il cambiamento si combatte la povertà". Nei prossimi giorni verrà deciso il presidente del Consiglio Comunale e sarà presentato il New Dil, sarà quindi svelata l'altra squadra pronta a dare una marcia in più a Rimini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

  • "Correte ho ucciso mia moglie", l'assassino confessa il delitto alla polizia di Stato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento