rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Cronaca

Il nuovo balcone sul mare di Torre Pedrera si arricchisce con una moderna area fitness

Si arricchisce l’offerta di aree fitness sul Parco del mare: il nuovo belvedere di Torre Pedrera avrà una stazione a cielo aperto che andrà a completare l’intervento di accesso al circolo velico

Il nuovo balcone sul mare di Torre Pedrera si arricchisce di una nuova area fitness. Sono partiti i lavori per l’installazione degli attrezzi che andranno a comporre l’area per l’attività fisica e il wellness e offrire a cittadini e turisti la possibilità di stare a contatto con la natura e di fare esercizio all’aperto, gratuitamente, in un ambiente unico. L’area sarà composta da attrezzi che consentono varie attività, dai ganci a terra fissi che permettono di inserire degli elastici a resistenza per effettuare esercizi di forza, resistenza e coordinazione alle barre per trazioni, dal box jump per potenziare quadricipiti e polpacci a quello per effettuare esercizi di stabilità e coordinazione. L’area sarà accessibile dal 28 marzo.

Il nuovo balcone sul mare di Torre Pedrera si arricchisce di una nuova area fitness

In piena continuità con il Parco del Mare nord e al fine di migliorare la qualità del decoro urbano, con l’area fitness si completa la riqualificazione dell’accesso al circolo velico: un affaccio sul mare e sulla spiaggia caratterizzato dal paesaggio dunale, delimitato da una balaustra, che funge da belvedere, realizzata in acciaio zincato, verniciato in modo da resistere alla corrosione causata dagli agenti marini. La riqualificazione ha visto il potenziamento delle aree a verde con prato naturale, complementari all’area gioco per bambini e alla nuova area wellness. L’area è stata illuminata grazie all’installazione di nuovi punti luce ed è riconoscibile grazie alla grande rosa dei venti in resina decorata che caratterizza la pavimentazione, utile anche a fini didattici per la scuola del Circolo Velico, a cui è data in concessione la porzione di spiaggia libera comunale presente.   

L’intervento che ora si va a completare ha comportato un investimento a carico dell’Amministrazione comunale di 130mila euro. “Andiamo a completare un’opera – commenta l’assessore ai lavori pubblici Mattia Morolli -integrata per filosofia, linee e materiali al progetto del Parco del Mare che ha trasformato il waterfront del comparto nord e che mette a disposizione uno spazio più verde e più fruibile e soprattutto bello da vivere e da condividere”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il nuovo balcone sul mare di Torre Pedrera si arricchisce con una moderna area fitness

RiminiToday è in caricamento