Occhio al semaforo rosso: diventano operativi i nuovi Vistared di Rimini

Tre impianti monitoreranno altrettanti incroci cittadini per pizzicare gli automobilisti indisciplinati

Sempre sul fronte del controllo della viabilità cittadina, il Comuene di Rimini ha annunciato che saranno attivati da martedì 22 settembre i tre nuovi impianti di rilevazione automatica delle infrazioni semaforiche, posizionati già da marzo scorso. Terminata la fase di verifica e di test, ora gli impianti potranno entrare in funzione. Si ricorda che le nuove postazioni sono installate su tre intersezioni: viale Principe Amedeo/Via Matteucci/Via Perseo, dove saranno controllate le corsie in direzione monte-mare e mare-monte del Viale Principe Amedeo; Via Caduti di Marzabotto/Via di Mezzo/Via Jano Planco, col controllo delle corsie in direzione Ancona/Ravenna della Via Jano Planco e le corsie in direzione Ravenna/Ancona della Via Caduti di Marzabotto; Via Siracusa/Via Tommaseo, dove saranno controllate le corsie in direzione monte-mare e mare-monte della Via Siracusa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

Torna su
RiminiToday è in caricamento