menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Offre del sesso ad un turista e lo deruba del portafogli: subito arrestato

L’uomo, dedito alla prostituzione in viale Principe di Piemonte, ha avvicinato la vittima, un turista anconetano di 47 anni, proponendogli di consumare un rapporto sessuale

Un peruviano di 27 anni, già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato nel cuore della nottata tra venerdì e sabato dai Carabinieri di Rimini Miramare per rapina. L’uomo, dedito alla prostituzione in viale Principe di Piemonte, ha avvicinato la vittima, un turista anconetano di 47 anni, proponendogli di consumare un rapporto sessuale. Al rifiuto di quest’ultimo, il 27enne ha iniziato a palpeggiare ed abbracciare la vittima con insistenza e, approfittando della confusione del momento, gli ha sfilato il portafoglio. Il malvivente è stato prontamente bloccato dai Carabinieri della stazione di Miramare impegnati in borghese ad un mirato servizio finalizzato al contrasto dei reati predatori in quella zona della città. La refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario che non ha riportato lesioni. Durante l'udienza per direttissima, il giudice ha disposto l'obbligo di firma giornaliero dai carabinieri fino alla data del processo.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Arco d’Augusto, storia di uno dei simboli di Rimini

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento