Schianto tra due centauri, uno si "infila" nella cuspide piena d'acqua

Tali dispositivi in plastica vengono posizionati proprio per evitare esiti infausti in caso di impatto in quel punto del guard rail, che spesso si è rivelato una lama tagliente

Un singolare incidente ha visto coinvolti due motociclisti, che sono stati soccorsi con un codice di massima urgenza ma che, secondo le prime informazioni, non versano in pericolo di vita. L'incidente è avvenuto pochi minuti dopo le 17 di venerdì sulla statale Adriatica, alla rotonda di Fiabiliandia. Entrambi i centauri stavano percorrendo la statale in direzione Riccione, uno a bordo di un Yamaha T-Max e l'altro su uno scooter Scarabeo. Dopo l'impatto tra di loro, sulla cui dinamica sono in corso gli accertamenti della Polizia Locale, uno di questi è stato scaraventato contro il guard rail, mentre il secondo conducente è finito col proprio mezzo contro una cuspide posta alla sommità di uno svincolo.

Tali dispositivi in plastica vengono posizionati proprio per evitare esiti infausti in caso di impatto in quel punto del guard rail, che spesso si è rivelato una lama tagliente. In questo caso, però, la cuspide era piena d'acqua e il motociclista è rimasto travolto da decine di litri d'acqua che si sono riversati tutti assieme in strada, rischiando l'ingresso del liquido nelle vie aeree del ferito in terra. Un testimone dell'incidente è prontamente intervenuto per estrarlo dalla cuspide. L'incidente ha causato disagi al traffico, a quell'ora intenso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vasco Rossi torna a Rimini, fan scatenati: pioggia di autografi e selfie

  • Coronavirus, in quarantena due classi di un liceo riminese: slitta l'inizio della scuola

  • L'hotel non rispetta le norme anticontagio: scatta la chiusura e una maxi multa

  • Vede la Polizia e si catapulta fuori dall'auto in corsa: raggiunto dopo un'estenuante fuga per i campi

  • Riempie di botte la compagna, i vicini chiedono aiuto per fermare la violenza

  • Addio a Luigi Battelli, il noto albergatore ucciso dal coronavirus

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento