Pallinari, venditori abusivi e clochard: iniziata l'estate di Marina Centro

Quello che dovrebbe essere il salotto estivo della Rimini balneare trasformato in un ghetto

In quello che è stato il primo vero weekend estivo di Rimini turisti e residenti si sono visti davanti agli occhi una Marina Centro trasformata in un ghetto dove, tra pallinari, venditori abusivi e clochard ubriachi, si era costretti a un difficile slalom sulla passeggiata. In quello che dovrebbe essere il salotto buono della Rimini balneare, la realtà è ben diversa. Si parte con la mattina dove, poche ore dopo il levar del sole, si è già alle prese coi clochard che stazionano ubriachi sui marciapiedi, a ridosso di hotel e attività commerciali e, addirittura, negli androni dei palazzi che si affacciano su viale Vespucci. Col proseguire delle ore, dal pomeriggio iniziano a prendere posto anche venditori abusivi e straniere che si improvvisano parrucchiere pronte a realizzare le treccine. Il meglio, però, arriva col tramonto. Oltre al prolificare di vu cumprà e ubriachi che stramazzano sul marciapiede, arrivano anche le batterie di pallinari pronti a spennare i polli di turno.

I pallinari in azione | IL VIDEO

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Party in spiaggia, due 15enni violentate dall'amico

  • Bagno in mare all'alba, una ragazzina muore annegata

  • Padre di famiglia cerca una lucciola ma si trova a letto con un trans, parapiglia nel residence

  • Forte vento e un veloce temporale faranno abbassare le temperature

  • Scontro frontale tra due auto, 6 feriti. Mamma e figlia di 5 anni gravi al "Bufalini"

  • Vacanza tragica, 17enne muore annegata durante un bagno all'alba

Torna su
RiminiToday è in caricamento