menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Per non pagare l'albergo si lanciano dalla finestra

Hanno tentato una vacanza scrocco a Rimini, ma gli è andata male. Due giovani pisani di 32 e 34 anni sono stati denunciati dagli agenti della Volante della locale Questura

Hanno tentato una vacanza scrocco a Rimini, ma gli è andata male. Due giovani pisani di 32 e 34 anni sono stati denunciati dagli agenti della Volante della locale Questura per insolvenza fraudolenta. I due si sono registrati in un albergo della città domenica scorsa. La segretaria, lavorando presso un'altra struttura della zona, ha sospettato che fosse la coppia che una settimana prima aveva lasciato in sospeso un soggiorno di 340 euro.

Lunedì mattina i due pisani hanno tentato la fuga, lanciando dei borsoni da una finestra ed in procinto di lanciarsi. La receptionist ha intuito tutto ed avvertito in tempo il 113. Gli agenti hanno il 32enne, mentre il 34enne era riuscito a dileguarsi. Quest'ultimo potrà esser individuato grazie alla scheda di registrazione dell'albergo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Utenze

Rettifica bollette luce e gas: quando e come ottenerla

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento