Pieno a "scrocco" con la carta carburanti smarrita: nei guai finisce un 43enne

A fine settembre una signora si è presentata negli uffici dell'Arma per denunciare di aver smarrito una carta carburanti elettronica per il rifornimento dell’auto di servizio dell’azienda per cui lavora

Pieno "a scrocco" e denuncia a piede libero. Un 43enne di Novafeltria è stato stanato dai Carabinieri e denunciato per "utilizzo indebito di mezzi di pagamento elettronici". A fine settembre una signora si è presentata negli uffici dell'Arma per denunciare di aver smarrito una carta carburanti elettronica per il rifornimento dell’auto di servizio dell’azienda per cui lavora. Dopo qualche giorno la vittima è ritornata in Caserma riferendo che con quella carta smarrita erano stati effettuati dei rifornimenti di carburante per circa 200 euro.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le indagini sono partite risalendo a tutti i distributori di carburante dove erano avvenuti i prelievi furtivi. Successivamente acquisendo le immagini delle telecamere di videosorveglianza istallate nei vari distributori. Dalla visione delle immagini si notava che era sempre la stessa persona che effettuava i rifornimenti, con due mezzi diversi. Inoltre sono riusciti a ricavare anche la targa parziale di un’auto utilizzata dal soggetto. Grazie poi alle immagini delle telecamere, i carabinieri, sono riusciti a ricavare il volto dell’uomo, che messo in relazione con il mezzo utilizzato hanno permesso loro di individuare il colpevole. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento