Poggio Torriana ricorda i caduti in guerra e consegna ai diciottenni una copia della Costituzione

Il sindaco: "Ricordare le vittime rappresenta lo stimolo più profondo per adempiere ai nostri doveri di cittadini d'Italia e d'Europa"

Venerdì 1 Novembre Poggio Torriana ha celebrato la festa dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate (4 Novembre): l'Amministrazione comunale e l’Anpi hanno ricordato le vittime civili del conflitto affiggendo le targhe commemorative e consegnato le Costituzioni ai neo-diciottenni. Una volta conclusa la funzione religiosa presso la Chiesa Sant’Andrea Apostolo il corteo si è spostato presso il Parco delle Rimembranze, dove il sindaco e l’Anpi sono intervenuti presentando le targhe commemorative affisse al Monumento ai Caduti in onore alle vittime civili del secondo conflitto mondiale. “Coltivare la loro memoria – spiega il sindaco - significa comprendere l'inestimabile ricchezza morale che ci hanno trasmesso e rappresenta, per tutti noi, lo stimolo più profondo ed autentico per adempiere ai nostri doveri di cittadini d'Italia e d'Europa, che credono nella solidarietà e nella convivenza pacifica fra i popoli”. La consigliera comunale Cinzia Casadei ha deposto la corona d’alloro. A mezzogiorno presso la Sala dell’Affresco nel municipio di Poggio Berni il Sindaco ha consegnato la Costituzione italiana ai neo-maggiorenni dando il benvenuto nella società ai ragazzi della classe 2001 ricordando loro tutti i diritti e tutti i doveri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento