menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Predoni della spiaggia arrestati dai carabinieri dopo il furto di una borsa

La vittima è riuscita a dare l'allarme a una pattuglia dell'Arma che in quel momento stava controllando l'arenile

Nella notte tra sabato e domenica i carabinieri di Riccione hanno arrestato due tunisini, di 28 e 34 anni entrambi già noti alle forze dell'ordine, ritenuti essere i responsabili del furto di una borsa sulla spiaggia della Perla Verde. I malviventi, secondo quanto ricostruito, hanno derubato una turista che si trovava nei pressi del Bagno 123. La vittima è riuscita a dare l'allarme a una pattuglia dell'Arma che in quel momento stava controllando l'arenile e, i militari, sono riusciti ad individuare gli stranieri e ad ammanettarli. Portati in caserma, saranno processati per direttissima lunedì mattina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Rimini è pronta a sbocciare con ventimila fiori, tra natura e bellezza

Sicurezza

Aceto per le pulizie di casa? Ecco come usarlo

Attualità

Ciclismo, il "Giro di Romagna per Dante Alighieri" fa tappa nel riminese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento