menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Prende auto sotto sequestro e viaggia con un coltello

Sono complessivamente 17 le patenti ritirate dai Carabinieri del Comando Provinciale di Rimini durante i controlli effettuati nel cuore della nottata tra sabato e domenica.

Sono complessivamente 17 le patenti ritirate dai Carabinieri del Comando Provinciale di Rimini durante i controlli effettuati nel cuore della nottata tra sabato e domenica. Sono sei gli automobilisti denunciati per guida in stato d’ebbrezza poiché trovati con un tasso oscillante tra 0,8 e 1,50 grammi per litro, mentre sono state contestate undici sanzioni a conducente sorpresi al volante con un tasso compreso tra 0,5 e 0,8. Il limite fissato dalla legge è di 0,50 grammi per litro.

Nel corso dei controlli stradali sono finiti nei guai altri due automobilisti. A Montefiore Conca un barista di 29 anni, con patente revocata, è stato trovato alla guida di una Fiat Punto che risultava essere sottoposta a fermo amministrativo. A Coriano invece è finito nei guai un bagnino 34enne originario dell’Equador, già noto alle forze dell’ordine, per violazione di sigilli.

Lo straniero, con patente di guida sospesa, è stato sorpreso a bordo di una Fiat Punto senza assicurazione e sottoposta a sequestro amministrativo ai fini della confisca a seguito di una denuncia del medesimo per guida in stato di ebbrezza alcoolica. Inoltre, a seguito di perquisizione, il 34enne equadoregno è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico e di un cutter e denunciato in stato di libertà porto di armi o oggetti atti ad offendere. Sono invece cinque i giovani segnalati come assuntori di droghe (quattro a Misano ed uno a Montescudo).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento