Cattolica, il mistero del parchimetro: "A maggio la sera si paga anche se non si dovrebbe"

In pratica, secondo la segnalazione della nostra lettrice, gli orari della sosta indicati nella segnaletica verticale sono differenti rispetto a quelli indicati nel parchimetro

Arriva alla nostra redazione la segnalazione di Morena, una lettrice di RiminiToday, che lamenta una curiosa anomalia nei parcheggi a pagamento del centro di Cattolica, e più precisamente in via Matteotti. In pratica, secondo la segnalazione della turista, gli orari della sosta indicati nella segnaletica verticale sono differenti rispetto a quelli indicati nel parchimetro: tutto ciò, in certi orari della giornata, comporterebbe il pagamento degli automobilisti della sosta anche quando non dovuto. “E questo - dice la lettrice - si ripete anche in altre vie del centro di Cattolica”.

LA SEGNALETICA: “DA GIUGNO A SETTEMBRE” - Come si evince dalle foto, la segnaletica verticale posta nei pressi delle righe blu indica che la sosta debba essere a pagamento anche in orario serale (dalle 8 alle 24), nel periodo che va dal 1° giugno al 30 settembre. Per farla breve, nel periodo estivo, e cioè quello con più traffico di turisti e cittadini all’interno delle vie della città, la sosta si paga (1,50€ all’ora) anche nella fascia che va dalle 19 alle 24: fascia che invece, nel resto dell’anno (e cioè dal 1° ottobre fino al 31 maggio), dovrebbe essere gratuita.

MA IL PARCHIMETRO… - Il parchimetro però, a quanto pare, è di diverso avviso. Come si vede nella seconda foto, il dispositivo per il parcheggio indica tutt’altro, e cioè che la sosta a pagamento dalle 8 alle 24 non inizia il 1° giugno, bensì il 1° maggio. Tecnicamente, dovrebbe far fede la segnaletica verticale: il ché significa che nel mese di maggio, dalle 19 alle 24, il parcheggio dovrebbe essere gratuito. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

CONFUSIONE - “Tutto ciò può creare confusione nell’automobilista - dice Morena - che si trova, guardando solo il cartello del parchimetro, a rischiare di pagare diversi euro nella fascia serale del periodo di maggio anche se non sono dovuti. Il Comune fa cassa 5 ore in più del dovuto?”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

  • Test sierologico gratuito, ecco le farmacie della provincia di Rimini che aderiscono

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento