menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Procuratore onorario rinviata a giudizio, avrebbe falsificato i verbali d'udienza

La Vpo accusata delle alterazioni per poter chiedere l'indennità economica spettante alle ore eccedenti

Avrebbe falsificato, modificandone l'orario, alcuni verbali di udienza per poter chiedere l'indennità economica spettante alle ore eccedenti. Con queste accuse il Tribunale di Ancona ha rinviato a giudizio una Vpo, un pubblico ministero onorario del Tribunale di Rimini. Il Vpo è un magistrato e come tale la competenza sui magistrati del Tribunale di Rimini, e di tutta l'Emilia-Romagna, è Ancona. L'udienza preliminare si è svolta davanti al gup che ha disposto il rinvio a giudizio del magistrato, nel 2022. La Vpo è difesa dall'avvocato Piero Venturi del Foro di Rimini. Secondo le accuse, falso e truffa aggravata, avrebbe modificato gli orari delle udienze per far figurare ore lavorate in più in maniera da chiedere l'indennità spettante.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Attualità

"Fellini Calls", successo per la tre giorni dedicata al regista premio Oscar

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento