Cronaca Riccione

Prolungamento XIX Ottobre, "sarà come un'autostrada cittadina che collegherà la città alla zona termale"

L'assessoreErmeti: “Entro agosto l'inizio dei lavori. E' un investimento per tutta la nostra comunità e la nostra economia del turismo”

"Una delle voci che i sondaggi demoscopici, quelli per capire l'opinione dei cittadini, inseriscono nelle tabelle per misurare il grado di soddisfazione di una comunità, è la viabilità. L'amministrazione Tosi, con il prolungamento del viale XIX Ottobre, dopo 30 anni, finalmente riporta in alto l'asticella del gradimento. Oggi abbiamo approvato il piano definitivo e ad agosto iniziano i lavori della risagomatura dei viali XIX Ottobre, Derna e Da Verazzano, attraverso l'area delle ferrovie. Sarà come se aprissimo un'autostrada cittadina - ha detto l'assessore ai Lavori Pubblici, Lea Ermeti - che permetterà di raggiungere nella metà del tempo il centro della città alla zona delle Terme".

Il progetto, lungo e complesso, che il Comune di Riccione ha già interamente finanziato come è noto ha avuto diversi stralci che hanno compreso l'area di viale Da Verazzano, con rotatoria e pista ciclabile nel sottopasso; l'abbattimento di un manufatto consistito in un muro di proprietà delle Ferrovie dello Stato e quindi la creazione ex novo di una strada di collegamento che fluidificherà il traffico, rendendo più veloci gli spostamenti tra mare e monte della città oltre che da tra le due parti, Nord e Sud. 

"Insomma è una vera e proprio rivoluzione. La somma complessivo dell'investimento - continua l'assessore Ermeti - è di un milione e 400 mila euro. Ora a brevissimo firmeremo il contratto con l'azienda che ha vinto il bando per l'accordo quadro e iniziamo i lavori. Nel giro di qualche mese avremo una nuova arteria viaria. Vorrei sottolineare l'importanza di questa opera pubblica che negli anni fatto discutere tanto e che mai prima d'oggi aveva davvero visto una valida progettazione e realizzazione. Forse si tratta di un'opera tra le più importanti per la nostra comunità, perché quante volte in una giornata avete pensato voglio andare là ma il traffico mi scoraggia? Bene questo dà l'idea di cosa significhi. Muoversi agilmente all'interno di una città per una località turistica è fondamentale visto anche l'aumento di utenti durante il periodo estivo. Vorrei ringraziare tutto l'ufficio Lavori Pubblici perché ha progettato completamente l'opera, perché non è stato facile portare a casa questo obiettivo, si è dovuto dialogare con l'Ente delle Ferrovie dello Stato, che ringrazio per la disponibilità e mettere a regime molti particolari, ma alla fine ci siamo riusciti tutti insieme". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prolungamento XIX Ottobre, "sarà come un'autostrada cittadina che collegherà la città alla zona termale"

RiminiToday è in caricamento