menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sfruttava e derubava le prostitute, arrestato 'magnaccio' bulgaro

Sfruttamento della prostituzione. Con questa accusa i Carabinieri di Bellaria Igea Marina hanno arrestato domenica sera un 32enne di nazionalità bulgara. In fuga il fratello con la refurtiva da 21mila euro

Sfruttamento della prostituzione. Con questa accusa i Carabinieri di Bellaria Igea Marina hanno arrestato domenica sera un 32enne di nazionalità bulgara. Gli uomini dell’Arma, intervenuti in un’abitazione per  un sopralluogo di furto, hanno accertato il 32enne insieme al fratello tenevano segregate tre ragazze dell’est-europeo, sfruttando le attività di prostituzione. Sabato sera i due fratelli le avevano anche derubate dei loro risparmi e dei loro gioielli.

IL FRATELLO E' IN FUGA - Il bottino ammonta a circa 21mila euro.  L’arrestato è stato rinchiuso al carcere di Rimini, mentre il fratello maggiore, fuggito all’estero con la refurtiva, è stato denunciato in stato di irreperibilità ed è attualmente ricercato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Attualità

"Fellini Calls", successo per la tre giorni dedicata al regista premio Oscar

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento