Ragazzino aggredito e pestato a sangue nel parcheggio della nuova Questura

Svenuto per le percosse, il giovane ha poi raggiunto gli amici all'arco d'Augusto dove è stato soccorso dall'ambulanza del 118

Ha le tinte del giallo il pestaggio che, nel tardo pomeriggio del 6 gennaio, si è consumato a ridosso del parcheggio della nuova Questura di Rimini. Secondo quanto dichiarato dalla vittima, un minorenne, il ragazzino intorno alle 18 si trovava nei pressi della rotatoria tra le vie Lagomaggio e IX febbraio 1849. Il giovanissimo avrebbe visto delle ombre lungo la strada ma, all'improvviso, alle sue spalle sarebbe arrivato qualcuno che lo avrebbe aggredito con dei colpi alla testa fino a farlo svenire.

Ripresi i sensi la vittima, con delle lesioni sanguinanti al capo, si è poi avviato alla volta dell'arco d'Augusto per incontrarsi coi suoi amici e, da qui, ha dato l'allarme. Sul posto è intervenuta un'ambulanza del 118 e il personale della polizia di Stato. Il ragazzino, dopo essere stato medicato, è stato quindi trasportato al pronto soccorso mentre gli agenti, dopo aver raccolto le sue dichiarazioni, sono partiti alla ricerca degli aggressori ma senza esito. Il racconto della presunta vittima è, al momento, al vaglio degli inquirenti che stanno valutando i dettagli in cerca di riscontri. Allo stesso tempo si stanno spulciando i filmati delle telecamere a circuito chiuso che sorvegliano la zona con la speranza che, dagli occhi elettronici, possano emergere elementi utili alle indagini. Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, il 16enne aveva un appuntamento con un altro ragazzino con il quale aveva in precedenza litigato. Invece di chiarisi, ne sarebbe nata una nuova zuffa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento