Recuperata imbarcazione semi affondata nel porto di Cattolica

Intervento della Capitaneria di Porto e dei vigili del fuoco per lo scafo sommerso che rischiava di creare intralci

E' stata recuperata dai vigili del fuoco, in collaborazione con la Capitaneria di Porto, una imbarcazione a motore semi affondata nel porto di Cattolica. Il natante, che si trovava nei pressi del ponte che unisce la Regina a Gabicce, era un motivo di pericolo per la navigazione, oltre ai problemi di inquinamento, e si è reso necessario l'intervento della gru del 115. Sono state necessarie oltre 3 ore di lavoro per il recupero dello scafo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

recuper imbarcazione vigili fuoco capitaneria di porto 2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento