menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Weekend di controlli a Riccione: un arresto e sette denunce

E’ di un arresto e sette denunce il bilancio dei controlli svolti nel weekend dai Carabinieri della Compagnia di Riccione. In manette un rom bosniaco per furto aggravato

E’ di un arresto e sette denunce il bilancio dei controlli svolti nel weekend dai Carabinieri della Compagnia di Riccione. Un nomade bosniaco di 28 anni, già noto alle forze dell’ordine, è stato sorpreso mentre stava rubando un’auto, una Saab 900. Il giovane aveva forzato la portiere anteriore sinistra, per poi collegare i fili d’accensione del quadro elettrico. L’individuo è stato bloccato ed arrestato dagli uomini dell’Arma con l’accusa di furto aggravato.

Due romene di 22 e 30 anni sono stati denunciate in stato di libertà per inosservanza al foglio di via obbligatorio, mentre un riccionese di 58 anni per aver evaso gli arresti domiciliari. Un pesarese di 23 anni è finito nei guai per essersi rivolto con ingiurie nei confronti degli uomini dell’Arma durante un controllo. Nell’ambito dei controlli stradali, sono state elevate dieci sanzioni (due per velocità pericolosa, una per guida col cellulare, quattro per infrazioni al codice della strada).

Sono tre invece gli automobilisti denunciati per guida in stato d’ebbrezza. Le contravvenzioni elevate agli utenti hanno determinato decurtazione di 35 punti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento