Controlli del territorio a Riccione, 1 arresto e 1 denunciato dai carabinieri

Tre assuntori di stupefacenti segnalati in Prefettura e, in totale, sono stati controllati 50 veicoli e 70 persone

Sono iniziati nella serata di martedì, e proseguti per tutta la giornata di mercoledì, i controlli del territorio da parte della Compagnia dei carabinieri di Riccione. Il bilancio ha visto 1 tunisino finire in manette e 1 albanese venire denunciato a piede libero. Nel dettaglio, il primo è stato notato da una pattuglia dell'Arma sulla via Litoranea di Misano Adriatico, mentre procedeva a piedi, ed è stato deciso un controllo. Dagli accertamenti con la banca dati delle forze dell'ordine è emerso che sul 28enne, una vecchia conoscenza, pendeva un ordine di custodia cautelare in carcere, emessa dal Tribunale di Modena lo scorso settembre, per furto aggravato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Se l'è cavata, invece, con una denuncia a piede libero per porto abusivo di arma un 25enne albanese fermato, da una pattuglia dei carabinieri, mentre viaggiava a bordo della porpria auto nel tratto misanese della Ss16. Nel corso del controlli, infatti, i militari dell'Arma lo hanno trovato in possesso di un coltello a serramanico che è stato sequestrato. Sono stati segnalati allaPrefettura tre assuntori di sostanze stupefacenti poichè trovati in possesso di complessivi grammi 6,67 di marijuana. Sanzionati 8 automobili per violazioni Codice della Strada per un totale di circa 1500 euri di sanzioni. In totale sono stati controllati più di 50 veicoli e 70 persone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La vittima dei truffatori: "Mi sono fatto fregare da una banda di quaquaraquà"

  • Il suo cuore si spegne davanti agli occhi degli amici: muore a 22 anni

  • Perde il controllo dell'auto e si schianta davanti al ristorante

  • Coronavirus, i contagi tornano a salire: 12 nuovi casi

  • Schianto tra due centauri, uno si "infila" nella cuspide piena d'acqua

  • All'ospedale Infermi chiude il sesto piano Covid: dimessi i malati

Torna su
RiminiToday è in caricamento