Auto sospetta a passo d'uomo per le vie Riccione: trovati gratta e vinci rubati

Gli uomini dell'Arma hanno intercettato nel cuore della nottata tra sabato e domenica, intorno alle 2, una vettura procedere lentamente lungo viale Milano

Auto sospetta nel mirino dei Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Riccione. Gli uomini dell’Arma hanno intercettato nel cuore della nottata tra sabato e domenica, intorno alle 2, una vettura procedere lentamente lungo viale Milano. A bordo vi erano tre individui dell’est Europa, tutti noti alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio. Dalla perquisizione della vettura sono spuntati un gran numero di gratta e vinci da 2 e 10 euro e un coltello a  serramanico.

Alla richiesta di come mai avessero in macchina tutti quei biglietti (già grattati) i tre non sono riusciti a fornire una spiegazione plausibile. Gli investigatori hanno verificato se vi fossero stati dei furti di gratta e vinci nella zona aventi il medesimo numero, appurando che gli stessi erano stati rubati il 18 dicembre scorso ai danni di un furgone della ditta “Gieffe Espress”. Il proprietario dell’auto, un 26enne ucraino, è stato denunciato per ricettazione e porto abusivo di armi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento