Con la Pasqua riaprono anche i mercatini del tarocco, primo sequestro della Municipale

A finire nella rete è stato un venditore di occhiali e accessori contraffatti pizzicato a Riccione

Con le prime vacanze che, in occasione della Pasqua, hanno richiamato in Riviera migliaia di turisti, di pari passo hanno riaperto anche i mercatini del tarocco. E' così partita ufficialmente la stagione della polizia Municipale a caccia dei venditori abusivi e, a Riccione, è arrivato anche il primo sequestro. Gli agenti, infatti, hanno individuato uno straniero che vendeva occhiali, portafoglie cinture coi marchi delle più note griffe ma che, ovviamente, erano abilmente falsificati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

Torna su
RiminiToday è in caricamento