Pizzicato a vendere cocaina, nella casa del pusher trovato un etto di "neve"

Controlli straordinari del territorio messi in atto dai carabinieri della Compagnia di Riccione

Si sono conclusi nella mattinata di domenica i controlli straordinari del territorio messi in atto dai carabinieri della Compagnia di Riccione. Il bilancio ha visto un pusher venire arrestato, due persone venire denunciate a piede libero etre assuntori di stupefacenti venire segnalati alla Prefettura. In particolare, a finire in manette è stato un albanese 43enne, già noto alle forze dell'ordine, sorpreso dai militari dell'Arma della Tenenza di Cattolica mentre cedeva una dose di cocaina a un acquirente. Bloccato, la successiva perquisizione nell'abitazione del pusher ha permesso di recuperare 95 grammi di "neve", in parte già suddivisi in dosi pronte per lo spaccio, un bilancino di precisione e 550 euro in contanti ritenuti provento di precedenti vendite. Lo straniero sarà processato lunedì per direttissima.

Denunciato a piede libero, invece, una 68enne barese, residente nel maceratese, ritenuta responsabile di furto. La donna, in un supermercato di Riccione, era riuscita a sfilare il portamonete, contenente 70 euro e i documenti, a un acquirente ma è stata sorpresa e bloccata. Sempre deferito a piede libero anche un 34enne romano, già noto alle forze dell'ordine, sottoposto alla sorveglianza speciale con l’obbligo di rimanere all’interno della propria abitazione di Riccione dalle ore 21.30 alle ore 06.30. L'uomo, invece, è stato sorpreso da una pattuglia dei carabinieri, verso le 5 di domenica, mentre camminava tranquillamente per la città.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono stati segnalati alla competente autorità amministrativa tre assuntori di sostanze stupefacenti, trovati in possesso di complessivi 10 grammi di marijuana e 0,5 di cocaina. I carabinieri hanno anche sanzionato 6 utenti della strada per violazioni al Codice della Strada, elevando sanzioni per un totale di euro 1.200,00 circa. In totale sono stati controllati più di 50 auto/motoveicoli e circa 70 persone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Litigano per una donna davanti all'Arco d'Augusto: spuntano bastoni e cocci di bottiglia, due feriti

  • Bonus bici: è boom di vendite di biciclette, ma non per tutti

  • Lavoro stagionale, le figure più ricercate e i consigli dei Centri per l'impiego

  • Il coronavirus uccide altre due anziane. Due nuove positive al covid: erano asintomatiche

  • Contributi a fondo perduto per migliorare e modernizzare negozi, bar e ristoranti

  • Covid-19, altri 19 guariti. Cinque nuovi contagiati: i positivi totali sono 163

Torna su
RiminiToday è in caricamento