Rapinata sotto gli occhi dei figli in pieno giorno, sparito prezioso Rolex

La banda che punta agli orologi di lusso nuovamente in azione, il colpo messo a segno mentre la vittima tornava dal supermercato

Paura per una mamma che, a Riccione, è stata rapinata in pieno giorno e sotto gli occhi dei figli dalla "banda del Rolex". I malviventi sono tornati nuovamente in azione nella Perla Verde e, con le stesse modalità dell'ultima volta e sempre nella stessa zona, sono riusciti a impossessarsi di un prezioso orologio da 20mila euro. Il colpo è stato messo a segno nel pomeriggio di sabato in viale Giardini quando la vittima, una donna di origini olandesi e residente a Pesaro, insieme ai figli stava andando a recuperare la propria auto lasciata in sosta. Qui è stata avvicinata dai due malviventi, arrivati in sella a una moto di grossa cilindrata, e mentre il guidatore è rimasto in sella, il passeggero è sceso per aggredire la vittima. In un lampo ha afferrato il polso della donna e sganciato il cinturino del Rolex per poi saltare nuovamente a bordo della due ruote e fuggire a tutta velocità facendo perdere le proprie tracce. Nonostante la paura e la preoccupazione di cercare di non far capire ai bambini quanto era accaduto, la signora ha dato l'allarme ma i carabinieri, arrivati sul posto, non sono riusciti a trovare indizi utili per scovare i rapinatori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento