rotate-mobile
Mercoledì, 30 Novembre 2022
Cronaca Riccione

A Riccione "Bene ma non benissimo", Shade dopo Emis Killa: "Inquietante girare col Rolex di notte"

Il rapper Shade scrive via Twitter: "I genitori che vestono e truccano i figli come fossero adulti e gli fanno il profilo Insta mi inquietano più di una passeggiata a mezzanotte con un Rolex al polso a Riccione"

Ci risiamo. Dopo Emis Killa e Francesco Facchinetti, che hanno alzato i decibel sul tema sicurezza a Riccione, ora si aggiunge un terzo volto dello spettacolo. Questa volta a “cinguettare” via Twitter sulla vivibilità della Perla Verde è il rapper Shade. Negli scorsi giorni sul suo profilo ufficiale ha scritto che “I genitori che vestono e truccano i figli come fossero adulti e gli fanno il profilo Insta mi inquietano più di una passeggiata a mezzanotte con un Rolex al polso a Riccione fra i maranza”. E’ stato l’ennesimo messaggio con effetto boomerang su una località che fa del turismo il traino della sua economia. Quasi come fosse entrata nell’immaginario collettivo la sensazione di una Riccione in cui si è a rischio per una semplice passeggiata. A Emis Killa, che in un contesto allargato aveva detto come “Riccione era diventata come Marsiglia”, l’affermazione è costata una querela per diffamazione, con la sindaca Daniela Angelini che nel cuore di agosto era andata su tutte le furie.

Shade in arte, all’anagrafe Vito Ventura, è un rapper e doppiatore italiano. E’ salito alla ribalta nell'estate 2017 quando partecipa al Summer Festival con il brano “Bene ma non benissimo”, che raggiunge il notevole traguardo di 22 milioni di visualizzazioni in pochi mesi su YouTube, oltre a raggiungere la finale. Nel 2019 ha partecipato al 69° Festival di Sanremo in coppia con Federica Carta con il brano “Senza farlo apposta”. Mesi dopo, il 18 giugno, viene pubblicato il singolo La hit dell'estate.

IMG-3880-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Riccione "Bene ma non benissimo", Shade dopo Emis Killa: "Inquietante girare col Rolex di notte"

RiminiToday è in caricamento