Si serve della figlia minorenne per depredare negozi e portafogli

Individuato e denunciato dai carabinieri di Riccione il malvivente che era riuscito a mettere a segno una serie di colpi

E' stato individuato e denunciato a piede libero dai carabinieri di Riccione il malvivente che, servendosi della figlia minorenne, era riuscito a mettere a segno una serie di colpi nei negozi della Perla Verde. Il malvivente, un 56enne pesarese domiciliato a Misano Adriatico, insieme alla ragazzina aveva escogitato un modus operandi per distrarre i titolari e far sparire la merce dagli scaffali. Nel mirino dell'uomo erano finiti anche i clienti che, distratti dalla figlia, venivano poi alleggeriti dei portafogli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento