Sorpreso a rubare in spiaggia, marocchino spacca il naso a un carabiniere

Il predone della battigia era entrato in azione nella zona del Marano prendendo di mira una giovane turista

Foto archivio

Notte agitata sulla spiaggia del Marano con un ladro che, per sfuggire all'arresto, ha rotto il setto nasale a un carabiniere. Nella notte tra mercoledì e giovedì, una pattuglia dei militari dell'Arma di Riccione è intervenuta in viale D'Annunzio dove, un gruppo di turisti, aveva chiamato il 112 in quanto, una loro amica, era appena stata derubata della borsetta. Grazie alla descrizione fornita dalla vittima, poco dopo i carabinieri hanno notato l'autore del furto in una piadineria poco lontano. I militari dell'Arma hanno quindi fermato un marocchino 31enne che, per evitare l'arresto, non ha esitato a dare in escandescenza con calci e pugni e, con una gomitata, ha rotto il setto nasale a un carabiniere. Ammanettato e portato in caserma con l'accusa di lesioni e resistenza, nelle tasche del nordafricano è stato trovato un cellulare e 170 euro, entrambi appartenenti alla ragazza, per i quali lo straniero è stato denunciato a piede libero.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento