menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Riccione, Tares: slitta al 31 dicembre il pagamento della quota spettante allo Stato

La Giunta comunale ha deliberato di posticipare al 31 dicembre 2013 la scadenza del pagamento della quota Tares spettante allo Stato (0,30 euro al metro quadrato)

L’Amministrazione comunale ha deliberato il pagamento della Tares con due scadenze: al 16 dicembre per la quota dello 0,30 euro al metro quadrato spettante allo Stato e al 16 gennaio 2014 per la quota spettante al Comune di Riccione. Al 16 dicembre è anche fissata la scadenza per il saldo dell’IMU. In considerazione delle difficoltà connesse ai suddetti adempimenti e per agevolare i cittadini nelle operazioni di pagamento, la Giunta comunale ha deliberato di posticipare al 31 dicembre 2013 la scadenza del pagamento della quota Tares spettante allo Stato (0,30 euro al metro quadrato). Chi non è riuscito a rispettare il termine del 16 dicembre non subirà pertanto alcuna sanzione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Odore di fumo in casa, 5 trucchi per eliminarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento