Ubriaco fradicio aggredisce la barista palpeggiandola nelle parti intime

Squallido show di un uomo che, oltre alla donna, ha preso di mira anche la figlia minorenne della vittima

E' stato arrestato con l'accusa di violenza sessuale un 55enne, nativo di Pesaro ma residente a Riccione, autore di uno squallido show in un bar della Perla Verde. L'uomo si è presentato nel locale pubblico di via Milano iniziando a trangugiare alcolici e, in preda ai fumi dell'alcol, ha aggredito prima la titolare dell'esercizio, saltandole addosso e palpeggiandola nelle parrti intime, per poi prendersela anche con la figlia minorenne della vittima iniziando a masturbarsi davanti alla ragazzina. E' scattato l'allarme e, sul posto, sono accorsi i carabinieri della Compagnia di Riccione che, non senza fatica, sono riusciti ad ammanettare il maniaco e a portarlo in caserma dove è stato arrestato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

Torna su
RiminiToday è in caricamento