Ricercato in tutto il mondo pizzicato a spasso nella Perla Verde

L'uomo, alto funzionario dell'autorità di controllo del lavoro moldava, deve scontare una pena definitiva per corruzione

In patria, e in tutto il mondo, era ricercato dalle forze dell'ordine ma a trovarlo sono stati i carabinieri di Riccione che, nella notte tra lunedì e martedì, lo hanno fermato nella Perla Verde. L'uomo, un 62enne moldavo, nel suo Paese era un alto funzionario dell'autorità di controllo del lavoro ma, al termine di un processo, era stato riconosciuto colpevole di corruzione e condannato a 6 anni di reclusione. Nel frattempo, però, si era reso irreperibile e, da oltre un anno, era ricercato fino a quando è incappato nei controlli dell'Arma. Portato in caserma, il 62enne è stato sottoposto agli accertamenti di rito al termine dei quali è stato trasferito in carcere e messo a disposizione delle autorità moldave per l'estradizione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Inizia la Lotteria degli scontrini: come ottenere il codice per vincere fino a 5 milioni di euro

  • Ristoranti aperti solo per i conviventi, Conte: "Chiediamo a tutti di rispettare le regole"

  • Dpcm 3 dicembre: feste di Natale solo tra conviventi, viaggia solo chi deve rientrare nella residenza

Torna su
RiminiToday è in caricamento