Due amici scommettono per la loro impresa sul pesce dell'Adriatico: "E adesso sbarchiamo a Rimini"

Dopo il successo in Puglia i due imprenditori sono pronti ad aprire in piazza Malatesta

Due prodotti tipici della loro terra diventano gli ingredienti del successo. Il pane e il pesce. Gianluca Argenio e Michele Chieppa sono due amici ma da alcuni anni anche due imprenditori al timone di "Mareria". Un'impresa di successo che ha debuttato in Puglia, terra d'origine dei due amici, e adesso pronta a sbarcare a marzo a Rimini. Nel cuore del centro storico, vicino a piazza Malatesta. Puglia e Romagna sono nella loro attività legate da un prodotto d'eccellenza, il pesce dell'Adriatico, re del loro menù.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Mareria è un'idea nata tre anni fa, dopo che avevamo deciso di tornare nella nostra terra dopo anni di formazione in giro per il mondo e di costruire qualcosa di ambizioso - racconta Gianluca Argenio - La nostra realtà ha bruciato le tappe, ha riscosso successo da subito. In poco tempo siamo diventati un punto di riferimento, una novità".
Gli ingredienti di questa impresa sono il coraggio, l'amicizia, il pane e il pesce. La semplicità di due elementi che rimandano subito ad una cucina che non trascura l’origine della propria genuinità, pur nell’elaborazione e nella stimolante sperimentazione di soluzioni sempre nuove. “La rigorosa ricerca della qualità, il mix di sapori mai artefatti. La sicurezza di chi mangia da Mareria e l’accoglienza di un posto sobrio e caldo, sono da sempre i presupposti fondanti della nostra esperienza imprenditoriale - continua Argenio - Ci piace l’idea di esportare uno spaccato di “made in Puglia” in un territorio educato e sensibile ai dettami della buona cucina. Pane pugliese  e pesce dell’Adriatico, come se ci fosse un filo comune che lega la Romagna alla nostra terra. Non proponiamo solo panini, ma anche crudi e piatti speciali. Il nostro target di riferimento è trasversale, sicuramente una clientela più giovane, ma non solo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento