Cronaca

Arrestata dai carabinieri la "coppia dello spaccio" con 16 grammi di eroina

I due sono stati fermati da una pattuglia per un controllo e dall'abitacolo della vettura è spuntato lo stupefacente

Nella mattinata di martedì, durante un servizio antidroga, i carabinieri di Rimini hanno arrestato una coppia di spacciatori. Entrambi conosciuti come tossicodipendenti, sono originari di Morciano. Lui, 34enne già noto alle forze dellordine, e lei, una 26enne incensurata, sono stati fermati dai militari dell'Arma mentre viaggiavano a bordo della loro vettura e, nel corso della perquisizione, dall'abitacolo sono spuntati 16 grammi di eroina, un bilancino di precisione e una considerevole somma di danaro ritenuta il provento dello spaccio. Arrestati e portati in caserma, nella mattinata di mercoledì si è tenuta la convalida e, il 34enne, è stato condannato a 4 mesi da scontare ai domiciliari così come la fidanzata che, però, ha beneficiato della sospensione condizionale della pena.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestata dai carabinieri la "coppia dello spaccio" con 16 grammi di eroina

RiminiToday è in caricamento