"Una bella serata" per sostenere Rimini Autismo

Appuntamento al Grand Hotel con la sesta edizione dell'evento a favore della onlus

Torna l’appuntamento a favore dell’associazione Rimini Autismo dal titolo ‘Una Bella Serata’, che si terrà sabato 14 ottobre, alle 20.30, al Grand Hotel di Rimini. Promossa dalle signore Tonia Catuogno e Nicoletta Cei che da anni si dedicano a raccogliere fondi che possano contribuire alla realizzazione degli importanti progetti nei quali è impegnata l’associazione sul territorio, la serata propone un programma interessante tra buon cibo, musica e cabaret. L’artista che quest’anno offre le sue geniali ed esilaranti performance all’associazione è Alberto Alivernini uno dei personaggi comici più completi e apprezzati nel panorama cabarettistico nazionale. È un prestigiatore, iscritto a un Club Magico Italiano e Mondiale, ma è soprattutto un cabarettista di livello. Gran finale di serata a ritmo dance con Dj set Lele. Presentano Patrizia Deitos e Luigi Pansino. La serata è organizzata dall’agenzia Audio Tre di Rimini.

L’associazione Rimini Autismo Onlus nel corso della serata presenterà gli ultimi progetti che la vedono coinvolta, fra questi l’ormai consolidato Autismo Friendly Beach, progetto dedicato a fare della Riviera una meta autism friendly, un luogo nel quale le famiglie di persone con autismo, provenienti da tutte le parti d’Italia e d’Europa, possano trovare accoglienza consapevole e servizi a misura della problematica dei propri cari grazie all’importante network che vede la partecipazione delle associazioni albergatori e cooperative bagnini di Rimini, Riccione e Misano Adriatico, degli uffici di informazione turistica e del gruppo Costa Parchi Edutainment (Acquario di Cattolica, Aquafan, Oltremare, Italia in Miniatura e Mediterraneo Park Malta). Progetto che nel 2016 è risultato vincitore di un bando europeo sul turismo sociale ed è diventato un caso di studio e un modello in corso di sperimentazione su altri territori, al momento in Croazia e in Spagna.

L’impegno per migliorare la qualità di vita delle famiglie di persone con autismo del territorio è costante da parte dell’associazione e iniziative come ‘Una Bella Serata’ sono importanti per trasmettere ad amici, sostenitori e finanziatori lo stato dei progetti e delle attività in corso, successi, necessità e utilizzo dei fondi. In particolare i proventi di questo evento sono finalizzati, per volontà delle promotrici, a sostenere le attività di Villa Del Bianco di Misano Adriatico, la struttura messa a disposizione dal Comune di Misano Adriatico nella quale dal 2010 ha sede un centro per persone con autismo, gratuito per le famiglie associate a Rimini Autismo, e che si sostiene grazie all’impegno di istituzioni, imprese e privati benefattori, con il coordinamento di Rimini Autismo, con educatori professionali e sotto la supervisione del Centro Autismo della USL di Rimini. 

“Per il sesto anno diciamo grazie a Tonia Catuogno e Nicoletta Cei che in prima persona, con grande energia e cuore si adoperano nel coinvolgimento attivo e partecipativo di tanti amici, aziende e istituzioni per fare di questa serata un incontro piacevole e trasversale che ci permette di diffondere cultura sull’autismo. – dichiara Alessandra Urbinati, presidente di Rimini Autismo -  L’incontro annuale con gli amici che da anni ci sostengono è importante e utile per rinnovare amicizia e solidarietà. È anche grazie agli eventi promossi sul territorio da generosi benefattori a favore dell’associazione che oggi siamo in grado di poter dare alcune risposte concrete, sul piano dell’assistenza, alle esigenze delle nostre famiglie. Una delle primarie necessità e difficoltà è, infatti, il sostegno qualificato e continuo per i nostri ragazzi, che ha costi onerosi a cui si affiancano i costi per le terapie… e tutta una serie di difficoltà delle quali è compito dell’associazione preoccuparsi. Queste iniziative permettono di migliorare la qualità di vita delle nostre famiglie e, di conseguenza, permetteranno un futuro qualitativamente interessante per i nostri figli ed è a questo impegno di tutti i nostri concittadini che dobbiamo e vogliamo dire grazie”.

Rimini Autismo Onlus è un’associazione di genitori di persone con disturbi dello spettro autistico che, dal 2004, in collaborazione con le istituzioni, le Ausl e le pubbliche amministrazioni, si occupa di migliorare la qualità di vita di coloro che vivono questa difficile esperienza. Negli ultimi anni, grazie all’impegno di molti, sono stati realizzati importanti progetti che hanno dato stimoli e opportunità di miglioramento ai ragazzi e sollievo alle famiglie. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

  • Rapina a mano armata in pieno giorno, preso di mira un supermercato

Torna su
RiminiToday è in caricamento