Banda di ladri in azione, completamente ripulita azienda di pelletteria

I ladri, una volta riusciti ad entrare nello stabile, si sono impossessati della merce per svariate migliaia di euro

Una banda di malviventi altamente specializzata quella che, nella notte tra sabato e domenica, è entrata in azione svaligiando completamente un'azienda di pelletteria. I ladri, dopo essere riusciti ad entrare nello stabile di via Portogallo, hanno rubato tutte le borse e gli articoli in pelle che si trovavano all'interno per poi riuscire a fuggire indisturbati con merce del valore di svariate migliaia di euro. Secondo quanto emerso, i malviventi si sono introdotti nell'azienda passando da una finestra, che è stata ritrovata forzata, senza fare scattare l'allarme antifurto. Con tutta calma hanno fatto sparire i capi per poi scappare sempre dalla finesta. Il colpo è stato scoperto verso le 5.15 dalla vigilanza privata, che stava facendo il solito giro di ronda, i quali a loro volta hanno dato l'allarme che ha fatto intervenire in via Portogallo una Volante della polizia di Stato ma, gli agenti, non hanno potuto fare altro che constatare il colpo consumato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

furto pelletteria-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

  • "Correte ho ucciso mia moglie", l'assassino confessa il delitto alla polizia di Stato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento