Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Coronavirus, insolito inizio di Quaresima: in tv e radio la messa del Mercoledì delle Ceneri

Quest'anno non ci sarà la tradizionale celebrazione che richiama sempre centinaia di fedeli

Inizia oggi, mercoledì 26 febbraio, il tempo di Quaresima, i quaranta giorni che, preparano alla Settimana Santa e alla Pasqua. Quest'anno però non ci sarà nelle chiese il tradizionale rito delle ceneri perché, come disposto dal vescovo Francesco Lambiasi, a causa dell'emergenza coronavirus, così come in altre Diocesi, recependo le direttive delle autorità statali e regionali.

Si potrà seguire attraverso la televisione la messa che il vescovo celebrerà, alle 18, sul canale 91 di Icaro TV e su RadioIcaro.

Il messaggio del Vescovo

"Siamo tutti interessati ad affrontare con determinazione, senza panico né leggerezza, un frangente che ci chiede vigilanza e grande senso del bene comune. Sperimentiamo tutti la nostra debolezza e fragilità. Il momento, complesso e molto delicato, ci domanda risposte serie e coordinate, al fine di trovare le soluzioni più efficaci per tutti, con la massima attenzione, ma senza allarmismi. Ora più che mai siamo chiamati a comprendere il valore della prossimità e a dedicare margini più abbondanti ad una attenta riflessione e ad una preghiera più intensa.

Sentiamo la vicinanza premurosa di Gesù, nostro amico premuroso e buon pastore, che non si è mai chiuso alle necessità e alle sofferenze dei fratelli. E ci affidiamo alla preghiera della Vergine Maria, Madre della Chiesa e di tutti noi, in particolare dei poveri, dei malati, e di quanti si stanno prodigando per il maggior bene possibile delle persone e della collettività". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, insolito inizio di Quaresima: in tv e radio la messa del Mercoledì delle Ceneri

RiminiToday è in caricamento