Rimini criminale, Forza Nuova si organizza con le ronde cittadine

Alla luce dei recenti fatti di cronaca nera, che hanno caratterizzato la città, gli esponenti di Forza Nuova si stanno organizzando per mettere in atto una serie di controlli nei quartieri più a rischio

Alla luce dei recenti fatti di cronaca nera, che hanno caratterizzato Rimini, gli esponenti di Forza Nuova si stanno organizzando per mettere in atto una serie di ronde nei quartieri più a rischio della città. "Furti, accoltellamenti, spaccio, degrado, prostituzione, estorsioni e molestie, è la triste realtà con la quale i cittadini riminesi si ritrovano a convivere quotidianamente". Scrivono in un comunicato stampa gli adeenti al partito di estrema destra. "E' sufficiente sfogliare i quotidiani locali - proseguono - per comprendere quale angosciante piaga stia colpendo la città di Rimini negli ultimi anni con addirittura attività commerciali, che già si ritrovano a fare i conti con una crisi incalzante ed una pressione fiscale alle stelle, costrette a chiudere per sempre o nel migliore dei casi anticipatamente per sfuggire a tutti i rischi e pericoli che subentrano al calare del sole (vedi l'ultimo caso del bar Otto e Mezzo presso la stazione)".

“E' inammissibile – dichiara Mirco Ottaviani, responsabile regionale del movimento forzanovista - che i cittadini riminesi paghino tasse salate per non avere neppure il minimo dei servizi che si possano chiedere, ovvero la sicurezza di portare a casa i sacrifici giornalieri o più semplicemente la libertà di poter tornare a casa illesi dal proprio posto di lavoro. Quello a cui stiamo assistendo non è altro che il tributo da pagare a causa delle politiche scellerate da parte dell'amministrazione comunale e più in generale per la condotta in materia di criminalità straniera dei governi di centrosinistra e centrodestra che si sono susseguiti negli ultimi anni; non possiamo più rimanere inerti e siamo pronti a scendere in strada a tutela dei cittadini laddove non intervengano le istituzioni preposte. Non siamo disposti a cedere la nostra città al regno dell'immigrazione incontrollata e dell'insicurezza e per questo motivo già dai prossimi giorni i nostri militanti, con il supporto di alcuni cittadini volontari che più volte hanno chiesto aiuto alla nostra sezione, sorveglieranno personalmente nelle ore notturne il territorio riminese ed in particolar modo i cosiddetti quartieri fantasma”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“E' l'ennesima dimostrazione che Forza Nuova è l'unico Movimento ad avere soluzioni concrete – conclude Ottaviani – e così, oltre a garantire già da diversi mesi un sostegno agli italiani indigenti con la consegna di vestiario, pane, pasta e pacchi alimentari, ora siamo pronti a garantirne pure la sicurezza. Nessun intento giustizialista ma solo un modo civile di rispondere alle esigenze di una cittadinanza stufa di questa pessima situazione”. Per poi concludere “Ogni riminese in quanto Italiano, in quanto cittadino, in quanto contribuente deve tornare a godere a pieno titolo del diritto di vivere liberamente la propria città”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento