In fuga dal ristorante dopo aver cenato a sbafo, bloccati due giovani

A tradire i nordafricani il tentativo di nascondersi nel cortile di una scuola facendo scattare l'allarme e arrivare la polizia di Stato

Nella prima serata di sabato il personale delle Volanti della polizia di Stato è intervenuto all'asilo nido di via Cappellini dove, all'improvviso, è scattato l'allarme antifurto. Gli agenti, arrivati sul posto, hanno perlustrato la zona e, in una casa giocattolo, hanno trovato nascosti due giovani marocchini di 15 e 20 anni. Gli stranieri non hanno saputo fornire una spiegazione logica sul perchè si trovavano li e, durante la loro identificazione, è arrivato correndo il titolare di un ristorante della zona. L'uomo stava dando la caccia a due clienti che, dopo un'abbondante cena di pesce, erano scappati senza pagare il conto. Alla vista dei marocchini, il responsabile del locale li ha subito riconosciuti e, per il minorenne, è scattato l'accompagnamento in una struttura protetta mentre, il maggiorenne, è stato denunciato a piede libero per insolvenza fraudolenta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Un locale del Riminese tra i migliori bar d'Italia premiati dal Gambero Rosso

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

  • Bimbo muore a nove anni, il sindaco: "Abbiamo perso tutti un pezzo di cuore, ci sarà il lutto cittadino"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento