Incendio esplosivo in magazzino, pompieri rischiano la vita

E' di natura dolosa l'incendio che ha distrutto sabato sera un magazzino di materiale edile in via Gaza, a Rimini. All'interno vi erano anche una ventina di bombole di gas

E' di natura dolosa l'incendio che ha distrutto sabato sera un magazzino di materiale edile in via Gaza, a Rimini. All'interno vi erano anche una ventina di bombole di gas, che hanno innescato una serie di esplosioni che hanno allarmato anche i residenti. Sul posto sono intervenuti  Vigili del Fuoco, coadiuvati dai colleghi di Cesena. Alcuni pompieri sono stati travolti dall'onda d'urto generata da una delle esplosioni, ma fortunatamente non sono rimasti feriti.

L'incendio è stato domato nel cuore della nottata tra sabato e domenica. Il personale del "115" ha impiegato cinque mezzi, evitando altre esplosioni. Sull'episodio indagano i Carabinieri della stazione di Viserba, che puntano sull'ipotesi dolosa. Gli uomini dell'Arma stanno vagliando diverse testimonianze. E' spunta qualche sospetto. Il capannone, di circa 3mila metri quadrati, è andato completamente distrutto. Chi ha appiccato il fuoco voleva la totale distruzione: le fiamme sono state appicate ad almeno una bombola.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...



 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavoro stagionale, le figure più ricercate e i consigli dei Centri per l'impiego

  • Il coronavirus uccide altre due anziane. Due nuove positive al covid: erano asintomatiche

  • Trucca lo scontrino per pagare meno la spesa, denunciato per truffa

  • Grave incidente nella notte, un ferito ricoverato in Rianimazione

  • Nuovi casi di Covid-19 tutti asintomatici, decisa regressione dell'epidemia

  • Sacerdote riminese allontanato dalla diocesi, su di lui indagine per droga e pedopornografia

Torna su
RiminiToday è in caricamento