Lotta alla prostituzione, controllate 38 "lucciole"

Prosegue l’impegno della Polizia municipale a contrasto della prostituzione, che impegnando 10 agenti, operanti sia in divisa che in borghese, nella notte tra mercoledì e giovedì al controllo e all’identificazione di 38 prostitute

Prosegue l’impegno della Polizia municipale a contrasto della prostituzione, che impegnando 10 agenti, operanti sia in divisa che in borghese, nella notte tra mercoledì e giovedì al controllo e all’identificazione di 38 prostitute. Undici di queste sono state all’Autorità giudiziaria per violazione del foglio di via obbligatorio dal Comune di Rimini del Questore, due le contestazioni da mille euro ciascuna a clienti che esercitavano domanda di prestazioni sessuali a pagamento a bordo di veicoli sulla pubblica via in violazione a quanto disposto dall’ art. 32 del Regolamento di polizia urbana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento