Fa avance ad una donna. Lei gli spacca in testa un bicchiere

Qualche avance di troppo ha innescato una lite in un noto locale sul Lungomare Tintori di Rimini. Il fatto è avvenuto nel cuore della nottata tra domenica e lunedì

Qualche avance di troppo ha innescato una lite in un noto locale sul Lungomare Tintori di Rimini. Il fatto è avvenuto nel cuore della nottata tra domenica e lunedì. Coinvolti due giovani, un italiano ed un albanese. Secondo quanto ricostruito dai Carabinieri dell'Aliquota Radiomobile, il tutto sarebbe scaturito da alcune avances poco apprezzate che l’italiano avrebbe rivolto alla ragazza dell’albanese.

La giovane donna, in conseguenza di ciò, avrebbe frantumato in testa al malcapitato “rubacuori” un bicchiere di vetro,  procurandogli una ferita lacero-contusa giudicata guaribile in dieci giorni.

LITE COL DJ - Nella stessa nottata i militari sono intervenuti in un altro locale, in viale Vespucci. A chiedere l'intervento è stata una giovane cliente, la quale ha riferito di aver avuto un’animata discussione con il dj del locale poiché, trovandosi in compagnia di alcune amiche, tra cui una ragazza diversamente abile sulla sedia a rotelle, decidendo di posizionarsi in un divanetto accanto alla consolle, non avvedendosi del fatto che nelle vicinanze era stata posizionata una macchina spargi fumo utilizzata nelle scenografie della discoteca. La diatriba si era quindi accesa quando la ragazza ha chiesto di poter spegnere e-o spostare l’attrezzatura. Il dj, di rimando, ha insultato lei e la sua amica, chiedendo al buttafuori di accompagnarle fuori dal locale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento