rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca

L'onorevole Arlotti incontra il capo della polizia: "servono rinforzi"

Alla Questura di Rimini servono almeno tre ulteriori funzionari del ruolo commissari e altri 25 dipendenti con ruolo di agenti e assistenti

Buone notizie da Roma per la sicurezza del territorio riminese dopo l’interrogazione presentata a inizio marzo da Tiziano Arlotti. Nei giorni scorsi il deputato PD  ha incontrato il Capo della Polizia di Stato Alessandro Pansa, a cui ha illustrato le esigenze di dotazioni strutturali, mezzi e risorse umane della Questura di Rimini.

“Il Prefetto Pansa ha assicurato tutta la sua disponibilità per dare le prime risposte alle richieste che gli ho sottoposto – riferisce Arlotti. - Ha garantito il proprio impegno per dare un’adeguata dotazione organica alla Questura, che necessita di almeno ulteriori tre funzionari del ruolo commissari e altri 25 dipendenti con ruolo di agenti e assistenti, attingendo dal personale della Polizia che completerà i corsi di formazione già entro giugno. In coordinamento con il ministero della Difesa, inoltre, vi è la possibilità di confermare i contingenti di militari dell’operazione ‘Strade sicure’ portandoli fino a 30 unità sul territorio. Già in questi giorni, infine, sono stati inviati alla Questura di Rimini alcuni mezzi”.

“L’attenzione del Capo della Polizia verso le peculiarità del territorio e le sue criticità stagionali – conclude Arlotti - fa ben sperare per ottenere una dotazione organica strutturale e per avere la conferma dei rinforzi estivi dal 15 giugno al 15 settembre, fondamentali per aprire in tempi congrui i commissariati di Riccione e Bellaria”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'onorevole Arlotti incontra il capo della polizia: "servono rinforzi"

RiminiToday è in caricamento