Parco del mare a Miramare, i lavori iniziano a fine estate: addio al traffico delle auto

Al posto di macchine e moto arrivano pavimentazioni in legno e aeree verdi chiamate "sardine". L'intervento sul lungomare Spadazzi creerà un nuovo paesaggio in città

L'attesa è finita. Il Parco del mare di Rimini vedrà i lavori partire entro la fine della prossima estate per concludersi nel maggio del 2020. Addio al traffico di auto e moto, in arrivo pavimentazioni in legno e aeree verdi. Per la fascia a monte i cantieri partiranno invece l'anno prossimo, sempre a fine della stagione balneare. La giunta ha approvato il progetto esecutivo, col via a partire da Miramare. L'intervento sul lungomare Spadazzi, spiega Palazzo Garampi, creerà un nuovo "paesaggio" tra la città e il mare, liberando il lungomare dal traffico delle auto. I lavori fanno parte del progetto complessivo del Parco del mare finanziato per oltre 2,8 milioni di euro (circa due terzi dei complessivi 4,5 milioni) attraverso le risorse ottenute nell'ambito dell'Asse 5 del Por Fesr Emilia Romagna 2014-2020. Il progetto oltre il Lungomare Spadazzi comprende il tratto tra il Parco Fellini e Piazzale Kennedy, quindi la "testa" e la "coda" del Lungomare Sud. Le linee di indirizzo progettualisono quelle elaborate per il Comune dallo studio Miralles Tagliabue, incaricato di definire la cornice architettonica e paesaggistica dei nove lotti del lungomare sud, sia per la progettazione dell'opera pubblica, sia per gli interventi dei privati. Nel dettaglio, l'intervento interesserà un'area di 9.700 metri quadrati suddivisi tra zone pavimentate in deck di legno e aree a verde. Con l'opera si andrà a pedonalizzare il lungomare e si darà continuità ai percorsi ciclabili.
L'intervento dal valore complessivo di 2,39 milioni di euro, prevede la realizzazione di una passeggiata in doghe di legno con un margine rettilineo che segue il confine demaniale ed un margine a sinusoide irregolare verso monte.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

All'interno di questa area pavimentata in legno saranno ritagliate delle aree verdi, ribattezzate "sardine". Altre zone a verde saranno costituite da alcune delle attuali aiuole che saranno risagomate per ottenere un disegno complessivo armonioso. A bordo delle "sardine", il progetto prevede la realizzazione di panche dalla forma ergonomica, modellate in continuità allo spazio verde a formare un disegno armonico. Sul lato mare arriverà una balaustra in acciaio (che sostituirà le barriere in muratura) che lascerà spazio per l'ingresso agli stabilimenti balneari. Ci saranno anche nuove aree a verde per circa 734 metri quadrati con pini, tamerici e arbusti e saranno eliminate tutte le barriere architettoniche. Il cronoprogramma prevede una durata dei lavori di circa otto mesi, con inizio subito dopo l'estate per concludersi prima della stagione balneare 2020. Questa è la prima fase del progetto, che riguarda la fascia longitudinale dal confine della spiaggia al centro della carreggiata stradale, a cui seguirà una seconda fase di lavori per la fascia verso monte, programmata dopo la fine della stagione estiva 2020, conclude il Comune.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento