Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca Marina Centro / Viale Tolmino

Tentato omicidio, lo accoltella e poi cerca di finirlo investendolo

Marina Centro teatro di un efferato fatto di sangue, lo straniero lotta tra la vita e la morte all'Infermi

Efferato fatto di sangue, nella serata di mercoledì, a Marina Centro con uno straniero prima aggredito con un coltello e poi cercato di finire investendolo con una vettura. Il tutto si è consumato in via Tolmino, a Rimini, e ha avuto il suo prologo davanti al supermercato all'incrocio tra via Trieste e via Naziario Sauro poco prima delle 19. Secondo i primi accertamenti, davanti al market c'era un ragazzo di colore che è stato preso a male parole dal suo aggressore il quale, all'improvviso, ha iniziato a picchiarlo per poi estrarre un coltello ferendo la sua vittima. Lo straniero, impaurito e con le poche forze che gli erano rimaste, ha cercato di scappare in direzione di via Tolmino ma, l'aggressore, lo ha rincorso a bordo della propria vettura cercando ripetutamente di investirlo per poi fuggire.

Alcuni testimoni, vista la situazione, hanno dato l'allarme e, sul posto, è accorsa l'ambulanza medicalizzata del 118 e il personale della polizia di Stato. Il ferito, stabilizzato dai sanitari, è poi stato trasportato d'urgenza al pronto soccorso dell'Infermi e le sue condizioni sarebbero molto critiche. Grazie al racconto delle persone presenti, gli inquirenti della polizia di Stato sono riusciti a risalire al prorpietario della vettura grazie al numero di targa individuandolo poi nella propria abitazione dove, secondo alcune indiscrezioni, è stato rinvenuto anche il coltello sporco di sangue. Portato in Questura, l'uomo è stato sottoposto a fermo di polizia con l'accusa di tentato omicidio aggravato dai motivi razziali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentato omicidio, lo accoltella e poi cerca di finirlo investendolo

RiminiToday è in caricamento