In coma dopo la rissa all'aeroporto: Airiminum potrebbe costituirsi parte civile

"Il fatto accaduto mercoledì è umanamente destabilizzante considerando che un ragazzo di 22 anni in questo momento sta lottando per la vita". Lo sottolinea con amarezza Leonardo Corbucci, a.d. di AIRiminum

“Il fatto accaduto mercoledì è umanamente destabilizzante considerando che un ragazzo di 22 anni in questo momento sta lottando per la vita”. Lo sottolinea con amarezza Leonardo Corbucci, a.d. di AIRiminum 2014, la nuova società di gestione dell’Aeroporto internazionale di Rimini e San Marino ‘Federico Fellini’, riferendosi alla rissa verificatasi in aeroporto, nella quale un ragazzo è finito in coma per un pugno alla tempia.

“Oltre a stringerci accanto alla famiglia del ragazzo – sottolinea Corbucci - AIRiminum 2014 sarà particolarmente attenta alle indagini volte ad accertare i motivi di tale assurdo gesto. Ci riserviamo la possibilità di costituirci parte civile nei confronti degli aggressori nel caso in cui ne ricorressero gli estremi”.

“Colgo l’occasione - afferma ancora l’a.d. di AIRiminum 2014 - per ringraziare vivamente il gruppo della Polaria diretto dal dott. Genovese che, grazie ad un pronto intervento, è riuscito ad evitare che il fatto potesse assumere dimensioni ancora più gravi”. 

“Queste considerazioni diventano ancora più amare – conclude Corbucci - se si ricordano alcuni commenti di qualche giorno fa, letti su vari giornali locali, che riconducevano ad un mero problema di contravvenzioni un maggior presidio dell’aeroporto che è forse, in questo particolare momento storico, a livello nazionale e internazionale, l’infrastruttura più sensibile del territorio”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Autobus sorpassa gruppo di ciclisti, rovinosa caduta per un corridore amatoriale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento