Rivoluzione in zona Celle, lunedì chiude in via sperimentale via Stiria

“Dopo tanti anni e le tante richieste pervenute dai cittadini del luogo, oggi riusciamo finalmente a chiudere al traffico la strada”, commenta l’assessore ai lavori pubblici e mobilità Roberto Biagini.

Foto di repertorio

Lunedì chiude in via sperimentale via Stiria, la piccola bretella che collega la Statale 16 a via Bagli, in zona Celle.  “Dopo tanti anni e le tante richieste pervenute dai cittadini del luogo, oggi riusciamo finalmente a chiudere al traffico la strada - commenta l’assessore ai lavori pubblici e mobilità Roberto Biagini.– Si tratta di un collegamento pericoloso sia in entrata sia in uscita, dove negli anni sono stati registrati svariati incidenti, dovuti al grande volume di traffico".

"Chi proviene dalla Statale 16 in direzione Riccione-Ravenna infatti per immettersi nella via è costretto letteralmente a fermarsi, vista l’immissione a 90 gradi. A questo poi si aggiungono i comportamenti pericolosi e irresponsabili degli automobilisti, che spesso si immettono o escono da via Stiria contravvenendo ad obblighi e divieti esistenti (è vietato immettersi nella via dalla statale provenendo da Ravenna, così come immettersi da via Stiria sulla statale verso il centro)", aggiunge l'assessore.

“La chiusura di via Stiria è quindi un modo per risolvere alla radice il problema - continua Biagini - senza arrecare problemi agli automobilisti, che possono comunque usufruire degli svincoli realizzati (vie Popilia-Galla Placidia-Capelli) per raggiungere via Italia e via Bagli. Questo comporterà solo un brevissimo allungamento della tratta, irrilevante per gli automobilisti.” Oltre alla chiusura di via Stiria, da lunedì si procederà come richiesto dai cittadini della zona ad alcuni interventi per la messa in sicurezza di via Bagli, attraverso il rifacimento della segnaletica orizzontale, la realizzazione di passaggi pedonali e una nuova organizzazione dei parcheggi.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Rimini usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento